Proposte delle Nazioni Unite per l'unificazione delle istituzioni finanziarie libiche

Proposte delle Nazioni Unite per l'unificazione delle istituzioni finanziarie libiche

In ogni sessione del Consiglio di sicurezza, la Libia indossa l'abito dei diritti internazionali, che rappresentano un inutile tentativo di riportare la Libia sulla pista politica internazionale secondo lo schema degli studi sistematici di ripetuti inviti del Rappresentante speciale del Segretario generale per l'attuazione della tabella di marcia.

Ghassan Salama, che ancora una volta sta lavorando a proposte per l'unificazione delle istituzioni economiche e finanziarie della Libia e aumenta la sua trasparenza nello stato libico, punta a una fase ea un capitolo speciale sull'unificazione delle istituzioni finanziarie libiche.

Il realismo dinamico è nell'industria petrolifera libica, che porta i fondi della Libia nel processo di principi, opinioni e valori delle fondazioni all'unità del tesoro libico per ottenere ulteriori guadagni nell'aumento della produzione di petrolio e gas libico.

Ma la pratica politica di trovare le giuste soluzioni tra i poli politici libici si manifesta in conflitto con l'autorità libica e la ricchezza, non è ancora maturata.

Anche se il conflitto maturasse nel parere delle Nazioni Unite, la Libia dovrebbe essere coperta da obblighi internazionali, poiché i vari poli politici per il funzionamento dell'attuale situazione politica non sono consapevoli della natura del lavoro politico internazionale.

Ghassan Salameh ha informato le Nazioni Unite sui recenti sviluppi in Libia e ha elogiato il desiderio di tenere le prossime elezioni in Libia e di non rispettare i tentativi di ostacolare il processo elettorale e il processo democratico nazionale libico.

Le varie situazioni politiche attuali intellettuali in Libia sono nate come risultato dei profondi cambiamenti nello stato libico dopo la caduta della Jamahiriya libica, in cui operano in Libia senza un quadro costituzionale che lavori per organizzare il lavoro partitico e raccogliere fondi esterni per il processo politico in Libia.

I processi politici in Libia non hanno alcun posto nel concetto del legittimo stato costituzionale libico, è un taglio cesareo che avrebbe aiutato nella morte del moderno stato libico, come risultato delle profonde trasformazioni della Libia tra i poli politici in conflitto del potere.

Affrontare il concetto di unione delle istituzioni finanziarie libiche è dovuto principalmente al concetto di unità nelle istituzioni politiche e sovrane in Libia attraverso il concetto di costituzione giuridica libica adottato dalla Libia dopo l'indipendenza nel 1951.

La Costituzione libica, che lavora per gettare le basi del moderno stato libico, non è ancora stata adottata, dopo che la resistenza dello stato libico al regime libico è crollata, le forze armate hanno assunto la direzione dello stato.

La riduzione del caos in cui la Libia è ora in difficoltà è il risultato di azioni e ordini del giorno estranei imposti alla realtà della caduta dello stato libico dal precedente regime, che ha portato al fallimento dell'Accordo di Parigi sulla Libia.

L'Accordo di Parigi non ha le componenti dello stato libico, che comprende otto punti, tra cui lo svolgimento di elezioni parlamentari, presidenziali alla fine dell'anno, il trasferimento della Camera dei rappresentanti, il dumping parallelo di governi e istituzioni, l'unificazione della Banca centrale libica e di altre istituzioni governative per la costruzione di istituzioni di sicurezza professionali e unificate.

Gli accordi esteri non servono lo stato libico al momento, perché si tratta di una serie di accordi e azioni nel processo di ipocrisia e arroganza e più spreco di risorse del paese.

Interventi esteri Apre un'accelerazione del caos in Libia piantando più differenze sulle soluzioni giuste e l'accordo verbale sugli annunci sulla questione libica a Parigi.

Vediamo ogni giorno dichiarazioni da parte del governo libico e talvolta contraddittorie tra gli affari della Libia, in particolare dai ministri delle finanze della Commissione finanziaria del governo nazionale degli Accordi.

Dichiarazione di tentare di superare l'interesse pubblico e avanzare sull'approccio di Parigi come locomotiva e istituzione nazionale, in dispersione e rottura.

Abbiamo menzionato in molti articoli precedenti la verità fondamentale sulla base della situazione finanziaria in Libia, che può essere la base e il fondamento della transizione verso l'unità nazionale condividendo la ricchezza libica con una piena giustizia sociale ed evitando le emozioni superficiali e il freddo amore per la Libia che porta a separare la Libia gli uni dagli altri.

Tuttavia, non ci sono figure politiche libiche nomi noti nell'arte dell'impegno politico alle elezioni di quest'anno, per l'adozione dello stato nazionale libico.

Tutti i partiti libici stanno lavorando sotto gli obiettivi del sipario per servire le loro idee fino a quando il sangue del popolo libico non fosse diviso tra le tendenze ideologiche e le tendenze in competizione.

La coscienza politica serve la nazione della Libia, indipendentemente dalle affiliazioni partigiane che rendono l'intesa tra i poli politici libici al servizio della Libia.

Ai partiti politici libici è stata negata l'accettazione da parte dell'opinione pubblica a causa dei conflitti tra loro al fine di unificare la ricchezza del paese e estendere la mano dell'influenza agli equilibri di potere all'interno delle componenti della società libica.

I processi politici devono continuare senza sosta a beneficio di tutti i libici, ma il rispetto del diritto internazionale umanitario e della legge interna libica deve essere tollerato, e la violenza e il caos in Libia prolungheranno la sofferenza del popolo libico.

Di Professor Ramzi Halim Mavrakis

Un uomo d'affari libico con sede negli Stati Uniti d'America